-->


Pubblicato il 7 Maggio 2019 alle 00:05:56 - Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Accadde Oggi del 07 maggio 2019





Ecco alcuni dei principali avvenimenti accaduti il 7 maggio nel passato: centonovantacinque anni fa,  nel 1824, al Teatro di Porta Carinzia di Vienna viene eseguita per la prima volta la “Nona sinfonia di Ludwig van Beethoven, con il compositore (foto in alto) tornato sul palco dopo un’assenza durata dodici anni, acclamato da un folto pubblico.

 

Quarantacinque anni fa, nel 1974, Willy Brandt rassegnava le proprie dimissioni da Cancelliere di Germania in seguito a uno scandalo di spionaggio in favore dei servizi segreti della Germania Est in cui risultò coinvolto in suo consigliere Gunter Guillame.

 

Il 7 maggio di venticinque anni fa, nel 1994, a tre mesi dal furto avvenuto presso la Galleria Nazionale di Oslo in Norvegia, viene ritrovato perfettamente integro il dipinto “L’urlo” di Edvard Munch grazie all’azione investigativa di Charles Hill (foto centrale) di Scotland Yard.

 

Tra gli anniversari di nascita segnaliamo quello di Edwin Land, l’inventore della macchina fotografica istantanea Polaroid nato il 7 gennaio di centodieci anni fa, nel 1909.

 

Cento anni fa nasceva la leader spirituale argentina Evita Peron seconda moglie del presidente Juan Domingo Peron e nel 1922 nasceva l’attore e conduttore televisivo Raimondo Vianello;  cinquant’anni fa nasceva il cantante Eagle-Eye Cherry noto per avere interpretato il brano “Save tonight”.

 

Buon compleanno alla conduttrice televisiva Barbara D’Urso, nata oggi nel 1957 (foto in basso), alla showgirl Justine Mattera nata nel 1971 e alla modella e blogger Chiara Ferragni nata nel 1987.

 

 

Tutti gli altri eventi del giorno nel passato sono su accaddeoggi.it



© accaddeoggi.it





Se disponi di un profilo Facebook puoi utilizzarlo per commentare questa notizia











Il box gratuito per il tuo sito







Usiamo i cookie.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, se per te va bene clicca su "Accetto".

Se lo preferisci puoi negare il consenso e continuare a visitare il sito: i nostri partner non terranno conto della tua visita ma vedrai pubblicità meno attinenti alle tue preferenze.


La nostra politica su cookie e privacy